Di seguito un elenco delle principali procedure che è possibile gestire tramite il sistema POANET:

    • Domanda di Approdo, prima istanza ad essere inviata, quando compilata vengono raccolti i dati inseriti, per poi riutilizzarli durante la compilazione automatica degli altri documenti;
    • Formulari IMO di Arrivo e Partenza;
    • Autorizzazione Rifiuti (mantenimento a bordo, o conferimento prossimo porto);
    • Procedura C.O.W., questa procedura comporta il benestare dello stabilimento nella quale verrà eseguita. Tutta la procedura è informatizzata nel sistema POANET, quindi agenzie e stabilimenti posso scambiarsi velocemente tutti i dati;
    • Disponibilità Fondi e Mandato di Agenzia;
    • Hazmat e Cargo Information;
    • Imbarco/sbarco prodotti solidi, gassosi o pericolosi, questa procedura coinvolge anche il Chimico di Porto che, tramite il sistema POANET, può velocemente relazionarsi ed ottenere tutte le certificazioni necessarie per emettere un parere;
    • Gestione Servizi (Pilotaggi), ogni richiesta può essere modificata o annullata. Il sistema, oltre ad inviare una richiesta formale per iscritto, aggiorna la tabella movimenti e crea il piano di Accosti, così tutti gli utenti che ne hanno diritto possono essere aggiornati in tempo reale sui movimenti previsti nelle successive ore;
    • Nota di Accertamento, il sistema calcola pure il quantitativo da pagare e fornisce una ricevuta (come le Marche da Bollo);
    • Richiesta Visite per Rinnovo Certificati;
    • Gestione Marche da Bollo, alcune delle istanze create hanno sempre necessitato di marca da bollo per essere protocollate. Il sistema POANET gestisce un database con tutti i documenti per i quali è prevista la marca da bollo, cosicché possano essere pagate tutte insieme in maniera telematica;
    • Funzione Multi-Utente per pratica, quando due o più agenzie devono compiere operazioni su una stessa previsione di arrivo, ad esempio perché in protecting agency, solo una agenzia crea la previsione di arrivo e permette all’altra di compiere operazioni su di essa;
    • Richiesta Generale, domanda libera firmata ed autenticata;
    • Allega Documento, per ogni istanza non presente nel sistema, per ogni certificato fornito dalla nave, ecc, il sistema fornisce la possibilità di inviarlo come documento allegato. Tale documento entrerà nella lista dei documenti da conservare con quelli generati dal sistema;
    • Gestione certificati navi, il sistema gestisce un archivio navi aggiornato dalle agenzie raccomandatarie, che permette di inserire una copia dei certificati nave, con relative date di scadenza. Il sistema rende sempre visionabili i certificati aggiornati ed avvisa quando un certificato è scaduto o in scadenza;
    • SOF, una traccia di ogni istanza inviata, di ogni autorizzazione rilasciata, di ogni movimento effettuato viene salvata in un file visualizzabile sempre;
    • Storico navi, archivio storico di tutte le pratiche delle navi che sono partite dal porto di Augusta;
    • Previsioni di ormeggio e database dei prodotti con scheda tecnica sempre consultabile, gestito direttamente dai stabilimenti;